Brand Logo

Valutazione dei marchi sportivi

StageUp, sulla base del know how maturato e della consolidata esperienza del suo consulting team, realizza valutazioni professionali inerenti il valore di Marchi sportivi.

Il Marchio di una società sportiva
Assets tangibili quali gli immobili, gli impianti industriali ed i beni strumentali continuano ad essere un importante fattore nella produzione sia di beni che di servizi, tuttavia, la loro importanza relativa è sensibilmente diminuita nel corso del tempo rispetto a quella degli assets intangibili.
In ambito sportivo le organizzazioni di vertice si sono trasformate negli ultimi anni in vere e proprie imprese, modificando sostanzialmente il proprio modello di business, gli obiettivi perseguiti nonché le leve competitive utilizzate per raggiungere il successo. In tale rinnovato scenario socio-economico, le risorse intangibili hanno assunto un ruolo assolutamente centrale, divenendo i fattori critici per il conseguimento del successo aziendale, in virtù delle loro caratteristiche di rarità e di complessità, che le rendono più difficili da imitare e di conseguenza fondamentali per l’ottenimento di un duraturo vantaggio competitivo.
L’asset intangibile principale di cui dispongono le società sportive è il Marchio, l’elemento in grado di differenziare la società da tutti i suoi competitor, la fonte principale del vantaggio competitivo e, in definitiva, dei ricavi ottenibili.
I Marchi delle società sportive possono considerarsi atipici. La loro particolarità è legata, da un lato, alla ribalta fornita, gratuitamente e con elevata frequenza, dai media agli eventi sportivi e, dall’altro, all’estremo grado di fidelizzazione del tifoso nei confronti della propria squadra.
Non v’è dubbio che il Marchio acquista un valore patrimoniale autonomo, il cui sfruttamento avviene sia con riferimento alla gestione caratteristica, attraverso incassi da sponsorizzazioni, proventi pubblicitari, ricavi da botteghino e diritti televisivi, che attraverso il suo sfruttamento commerciale con il merchandising e altre forme di licensing.

Obiettivi del servizio
Avere una certificazione oggettiva del valore del Marchio.
La valutazione consente di avere a disposizione parametri rilevanti per operazioni di cessione del Marchio, valorizzazione a bilancio dell’asset Marchio, etc.

Contenuti del servizio
La valutazione si pone l’obiettivo di analizzare il valore patrimoniale del Marchio.
Ai fini dell’estimo, il valore patrimoniale del Marchio comprende tutti gli asset connessi al Marchio stesso con particolare riferimento a:

  • clientela sia b2c che b2b;
  • licenza all’utilizzo da parte di terzi del Marchio in abbinamento al proprio;
  • concessione di spazi pubblicitari su tutti i mezzi di proprietà o controllati dalla Società (es. abbigliamento, cartellonista nel luogo di gara, pubblicazioni istituzionali, media);
  • licenza del Marchio finalizzata alla produzione di merchandising.